Domenica di Talks a oltreDesign festival

I talks di domenica 10 marzo vengono aperti dall’incontro mattutino con Jacopo Tondelli degli Stati Generali, Gabriele Catania e Giulio di Lorenzo. I tre protagonisti ci raccontano come il giornalismo, paragonabile all’artigianato, sia tra i mestieri che più sono stati rivoluzionati dalla trasformazione digitale. Un esempio è quello del New York Times che ha deciso di realizzare due diverse edizioni per il formato cartaceo e digitale, fatturando molto di più con l’uso della tecnologia.

Nel pomeriggio, i primi personaggi che abbiamo incontrato sono stati Antonia e Cristiano Crosetta dei Tubes, Francesco Dompieri dello studio Luca Nichetto, accompagnati da Marco Zito. Si discute di come Tubes abbia condotto un percorso attraverso l’ascolto, la ricerca, la sperimentazione, sia tecnologica ed estetica, che ha permesso all’azienda di rivoluzionare il concetto di calorifero, trasformandolo in elemento scultoreo, in grado di definire lo spazio architettonico. L’impegno di Tubes nel campo della ricerca e dello sviluppo è stato premiato con molti riconoscimenti in ambito del design, tra i quali il famoso “Compasso d’Oro” nel 2018. Ci è stato reso possibile inoltre, osservare e toccare con mano alcuni campioni che compongono i loro prodotti. Abbiamo poi avuto l’occasione di vedere con i nostri occhi il prodotto “Astro” in azione, capolavoro di alta tecnologia e frutto di un grande lavoro.

Il secondo incontro pomeridiano ha visto l’intervento di Barbara Minetto di Magis, Mariluccia Baccin di Arlex, Claudio Feltrin di Arper e Silvio Montagner di Eurocomponenti, moderati da Giampaolo Marcuzzo. Dopo aver presentato le proprie associazioni, hanno trattato il tema del “Made in Italy: DNA paese o genialità individuale?”, il quale si pone degli interrogativi sull’esistenza di un sistema Paese a supporto delle aziende che ha favorito lo sviluppo dello stile italiano e sulle necessità per il futuro.

A concludere questo pomeriggio domenicale ricco di incontri stimolanti abbiamo Cleto Munari, accompagnato da Giovanni Carli, il quale ha parlato di “Mondocleto” ripercorrendo la sua carriera, la sua storia, la sua passione per la bellezza nelle forme dell’arredo, del gioiello e della moda.


Instagram: oltredesign_festival
Facebook: oltredesign


#oltredesignfestival #trevisocultura



10.03.2019
di Angelica Facchin, Anna Pattaro e Simone Liberali


Talk giornalismo - oltreDesign festival
Tubes - oltreDesign festival
Tubes - oltreDesign festival
Tubes - oltreDesign festival
Talk Made in Italy - oltreDesign festival
Mondocleto - oltreDesign festival